News

  • Da Regione Lombardia bandi a supporto di soluzioni innovative 4.0, transizione digitale, transizione green ed efficientamento energetico

    SI4.0 - Soluzioni innovative 4.0 - Bando 2021
    E’ prevista a breve la pubblicazione del nuovo Bando per lo Sviluppo di Soluzioni Innovative 4.0 con l'obiettivo di rilanciare l’economia lombarda attraverso progetti che utilizzano tecnologie di innovazione digitale 4.0.
    Sono ammissibili sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi Impresa 4.0 prontamente cantierabili e che dimostrino il potenziale interesse di mercato, con una particolare attenzione per i progetti che intendano fornire una risposta ai problemi legati alla sicurezza sui luoghi di lavoro attraverso la proposta di servizi o lo sviluppo di dispositivi e/o prodotti.

    DOTAZIONE FINANZIARIA: € 1.771.000 di cui € 500.000 a carico di Regione Lombardia e € 1.271.000 a carico delle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura della Lombardia e ripartite su base territoriale.
    CARATTERISTICHE CONTRIBUTO: La concessione del contributo a fondo perduto è pari al 50% delle spese ammissibili nel limite massimo di € 50.000. L’investimento minimo è fissato in € 40.000.
    DESTINATARI: Micro, piccole e medie imprese - MPMI di tutti i settori economici, escluse le imprese agricole, con sede operativa e/o legale in Lombardia e che hanno competenze nello sviluppo di tecnologie digitali.
    SCADENZA: La pubblicazione del bando è prevista entro il mese di ottobre. La procedura di valutazione sarà a graduatoria.

    Per maggiori INFO: Regione Lombardia

    Incentivi per la riduzione dei consumi energetici delle imprese e per l’installazione di impianti fotovoltaici, con eventuali sistemi di accumulo, da destinare all’autoconsumo
    Bando finalizzato a ridurre i consumi energetici e le emissioni climalteranti delle Piccole e Medie Imprese (PMI), anche mediante l’incremento della copertura del loro fabbisogno energetico con energia rinnovabile autoprodotta ed eventualmente accumulata.

    DOTAZIONE FINANZIARIA: La dotazione finanziaria ammonta a € 10.000.000 di cui € 5.000.000,00 per la riduzione dei consumi (Linea 1) e € 5.000.000,00 per l’installazione di impianti fotovoltaici (Linea 2).
    CARATTERISTICHE CONTRIBUTO: Il finanziamento è a fondo perduto ed è articolato come segue:
    - Linea 1 e 2: 50% dei costi per consulenza, perizia tecnica asseverata, progettazione, direzione lavori e collaudo degli interventi, nel limite del 10 % del totale dei costi previsti;
    - Linea 1: 40% delle spese ammissibili per interventi di efficientamento energetico- investimento minimo previsto 80.000,00€;
    - Linea 2: 30% delle spese ammissibili per installazione di impianti fotovoltaici, con possibile integrazione di sistemi di accumulo.
    Il contributo per gli investimenti non potrà superare l’importo massimo 400 mila euro.
    DESTINATARI: Piccole e Medie Imprese che operano nel settore manifatturiero o estrattivo (con Partita Iva registrata con codici Ateco B o C), aventi sede operativa in Lombardia.
    SCADENZA: LINEA 1: 1° finestra dal 15 novembre al  15 dicembre 2021 - 2° finestra dal 3 gennaio al 31 gennaio 2022. LINEA 2: 1° finestra dal 18 ottobre al 29 ottobre 2021 - 2° finestra dal 15 novembre al 30 novembre 2021.

    Per maggiori INFO: Regione Lombardia

    Investimenti per la ripresa - Linea A Artigiani 2021 e Linea B Aree interne
    Una misura per favorire la ripresa delle attività dei settori maggiormente colpiti dalla crisi pandemica, con particolare riferimento al tessuto economico-sociale delle Aree Interne lombarde. L'obiettivo è di sostenere le piccole medie imprese - PMI che vogliono investire in uno di questi ambiti: transizione digitale, transizione green e sicurezza sul lavoro.

    DOTAZIONE FINANZIARIA: La dotazione finanziaria ammonta a € 10 MLN di risorse del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - FESR, di cui € 3,8 MLN sono destinati alle sole imprese con sede in una delle Aree Interne della Regione Lombardia: Alta Valtellina e Valchiavenna, Appennino Lombardo - Oltrepò Pavese e Valli del Lario - Alto Lago di Como.
    CARATTERISTICHE CONTRIBUTO: Per entrambe le linee è prevista la concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili. Il contributo massimo è di € 40.000.
    DESTINATARI: La LINEA A Artigiani 2021 è rivolta alle PMI artigiane, mentre la LINEA B Aree interne è rivolta alle PMI.
    SCADENZA: La pubblicazione del bando è prevista nel mese di settembre e le domande potranno essere presentate dal mese di ottobre.

    Per maggiori INFO: Regione Lombardia

    Fonte: Regione Lombardia

    I nostri esperti dell’area Project Funding vi possono aiutare a navigare nel mondo delle agevolazioni e dei bandi e sono a disposizione per chiarimenti e approfondimenti, pareri e contributi tecnici su eventuali progetti da presentare, oltre che per offrire supporto nella presentazione delle domande. Grazie alla multidisciplinarietà delle competenze e ad un team altamente qualificato di ingegneri specializzati in diversi ambiti, CSMT può fornire alle micro, piccole e medie imprese interessate supporto per progetti di business 4.0 nell'ambito delle tecnologie di innovazione digitale previste dal bando.

    Per maggiori informazioni contattare:
    Anna Frascarolo - Project Funding
    E. a.frascarolo@csmt.it - M. 338 6076097

    Da Regione Lombardia bandi a supporto di soluzioni innovative 4.0, transizione digitale, transizione green ed efficientamento energetico
  • torna