Corsi

  • Disruptive Technologies x Executives

    ISCRIVITI QUI


    ORARIO
    : 9:00 - 13:00 14:00 - 18:00
    DURATA: 16 ore (8+8)
    LUOGO: ISFOR - Via Pietro Nenni 30, Brescia *
    * Se le disposizioni regionali in materia di sicurezza anti Covid impediranno la frequenza del corso in aula, il corso si terrà online in modalità da definire.

    OBIETTIVI
    • Dare una definizione chiara di Digital Transformation e Business Transformation
    • Far comprendere caratteristiche, opportunità delle principali tecnologie esponenziali quali: Artificial Intelligence, Smart Process Automation, Blockchain, Robotics and Drones, Special Function Technologies (Realtà virtuale ed aumentata, 3D printing, etc)
    • Presentare e far comprendere i casi di applicazione di successo delle tecnologie disruptive
    • Valutare il quoziente digitale attuale delle proprie imprese e capire il livello di Disruption della propria industries

    ARGOMENTI
    • Definizione e caratterizzazione della Digital Transformation
    • Presentazione delle caratteristiche delle principali tecnologie esponenziali: Artificial Intelligence, Smart Process Automation, Blockchain, Robotics and Drones, Special Function Technologies (Realtà virtuale ed aumentata, 3D printing, etc)
    • Presentazione dei casi di applicazione in una logica di Digital Transformation Customer Journey
    • Disruptive technologies  assessment

    DESTINATARI
    Imprenditori e dirigenti

    APPROCCIO
    Project Based Learning
    Ad una parte teorica, comunque estremamente dinamica caratterizzata da esercitazioni e presentazione di casi concreti, segue una parte pratica di individuazione e prototipazione di soluzioni ispirata al modello “Concept Sprint”.
    Il modello di Concept Sprint si base su cinque fasi principali:
    1. Comprensione: comprensione di problemi, opportunità e definizione delle priorità
    2. Concettualizzazione: definizione e concettualizzazione delle prime idee
    3. Allineamento: raffinamento e completamento delle idee, business case e fattibilità tecnica
    4. Prototipazione: costruzione di un primo prototipo funzionante
    5. Validazione: test e validazione del prototipo con i principali portatori di interessi e utilizzatori

    DOCENTE
    Cristiano Daolio
    Ha conseguito una laurea in Economia e Commercio, un Master in International Management e ha frequentato Executive Programs presso la Harvard Business School e la London Business School. Dopo diversi anni in Ernst & Young (EY) come revisore contabile e consulente, ha concentrato le sue attività e ricerche in ambito controllo di gestione, strategia, innovazione e recentemente sui temi di Business Transformation e Digital Transformation supportando le aziende a passare da una logica di processi a quella di piattaforma digitale. Vanta 25 anni di esperienza equamente suddivisi tra ruoli da C-Level in azienda ed esperienza da consulente. Ha gestito numerose operazioni di fusione e acquisizione collaborando con fondi di Private Equity e Venture Capital. È uno dei massimi esperti a livello europeo in materia di Strategy Formulation, Strategy Execution and Exponential Organisation. Il suo principale punto di forza è la capacità di mettere insieme le dimensioni dell'innovazione, della tecnologia e della strategia aziendale in un modo sostenibile dal punto di vista economico e finanziario con una focalizzazione sull’incremento delle performances aziendali e della creazione di valore. È certificato Exo (Exponential Organization) Ambassador e Advisor da OpenExo, una comunità internazionale di professionisti guidata da Salim Ismail (Singularity University).

    Per maggiori informazioni: profilo Linkedin

    Corso di formazione ammissibile ai bandi approvati dalla Camera di Commercio di Brescia, per contributi alle MPMI bresciane per voucher per l'innovazione e/o per la formazione, nell'ambito del Progetto Nazionale Impresa 4.0 PID – Punto Impresa Digitale.


    Disruptive Technologies x Executives
  • partner:

    • ISFOR
    torna