TORNA ALL'E-SHOP

CORSI ON DEMAND

Lean Manufacturing: aumentare il valore ed eliminare gli sprechi

  • Corsi on demand

    Il corso offre una conoscenza approfondita in ambito Lean Tech grazie allo studio di 3 strumenti: la Value Stream Map, le 5S e la metodologia SMED (Single Minute Exchange of Dies). L'obiettivo è imparare a mappare i processi aziendali, nella prospettiva di identificare le attività che trasferiscono valore ai clienti, di individuare e rimuovere gli sprechi, organizzare in modo ottimale la postazione di lavoro al fine di raggiungere l'eccellenza industriale e creare o ampliare la consapevolezza che rendere più flessibili le risorse produttive.

    DURATA
    16 ore

    CONTENUTI
    Mappare il valore ed eliminare lo spreco con la value stream map 
    VSM - Value stream mapping;
    Definizione di valore, struttura del VSM, come tracciare un VSM, quali informazioni raccogliere, stato attuale e futuro
    Migliorare un VSM: concetto di deployment, flusso continuo vs supermarket, azioni di miglioramento
    Analisi e rimozione degli sprechi
    Mappatura dei processi operativi e gestionali, time value map, classificazione degli sprechi
    Problem solving

    Le 5S per ottimizzare il posto di lavoro
    Perché e come ricercare l’eccellenza sul luogo di lavoro
    SEIRI: selezionare ed eliminare
    SEITON: stabilire le posizioni
    SEISO: evidenziare i problemi con la pulizia
    SEIKETSU: stabilire gli standard
    SHITSUKE: mantenere e migliorare gli standard

    SMED: attrezzare non è mai stato così rapido
    La metodologia SMED
    Introduzione, quando e come usarla, benefici, passi di applicazione
    Analizzare i setup
    OEE (Overall Equipment Effectiveness), metodi quantitativi di analisi delle operazioni e dei tempi attrezzaggio, definizione della condizione di partenza
    Definire lo standard attuale
    Metodologia per l’analisi a campione delle operazioni di attrezzaggio, come valutare il gap formativo degli operatori, come definire lo standard attuale in azienda
    Registrare tempi e anomalie
    Come eseguire una corretta mappatura delle attività e raccogliere i tempi
    Analisi e soluzione anomalie
    Come analizzare le cause delle anomalie (5 perché, diagramma causa-effetto, root-cause analysis)
    Migliorare ulteriormente lo standard
    Suddivisione minimale delle attività e loro classificazione, la tecnica ECRS per migliorare lo standard attuale, come definire le azioni di miglioramento
    Migliorare le regolazioni
    Mappatura dei punti di regolazione (matrice delle regolazioni), rivalutazione dei metodi attuali, definire le azioni di miglioramento e gli standard futuri, come valutare la formazione degli operatori.

    METODOLOGIA
    Il corso si svolge attraverso sessioni di teoria integrate da esempi ed esercitazioni da sviluppare individualmente e/o in gruppo. Oltre allo sviluppo di casi industriali reali, verranno organizzati alcuni Lean game, per permettere ai partecipanti di applicare direttamente i concetti appresi a casi reali e tangibili.

    Corso di formazione ammissibile ai bandi approvati dalla Camera di Commercio di Brescia, per contributi alle MPMI bresciane per voucher per l'innovazione e/o per la formazione, nell'ambito del Progetto Nazionale Impresa 4.0 PID – Punto Impresa Digitale.